Membro di
Socia della

Oasi

Le oasi della Federazione Nazionale Pro Natura sono di dimensioni ridotte, ma di estrema rarità e rappresentatività per la biodiversità della nostra penisola.
Poco adatte al turismo che vi troverebbe attrazioni difficilmente appetibili per chi cerca in esse aree assimilabili a zoo e giardini botanici sono, per contro, davvero di grande significato per la conservazione della natura e per gli aspetti didattici. Non a caso ognuna di loro è stata denominata "Laboratorio di ecologia all'aperto".
Il sistema delle oasi-laboratorio della Federazione Nazionale Pro Natura è il risultato dell'impegno di generazioni di donne e uomini impegnati a conservare la biodiversità attraverso l'educazione, l'informazione, gli atti tangibili sul territorio.
Ci auguriamo che dalla sua conoscenza possano nascere altre convinte adesioni e altri impegni concreti, sempre più diffusi ed efficaci.

Le aree in concessione demaniale

Oltre alle oasi acquisite in proprietà la Federazione Nazionale Pro Natura gestisce in concessione demaniale, altre 31 aree protette per finalità di protezione naturalistica e di impiego didattico.
La maggior parte delle aree demaniali sono state ottenute in concessione dalla Pro Natura di Reggio Emilia che ormai da qualche anno ha avviato in tal senso un interessante Progetto pilota.

Leggi tutto...

La Palude Loja

Nell'immensa distesa di risaie del Pavese e del Novarese, è sopravvissuta un'entità biologica di straordinario interesse, salvata dai pericoli di distruzione che hanno invece colpito la vicina zona delle sorgenti delle Rogge Guida e Raina, che pure conservano ancora notevoli valori ambientali.

Leggi tutto...

Il Monte Prinzera

Si estende per circa 10 ettari sul versante occidentale del Monte Prinzera tra 540 e 724 metri di altitudine nei Comuni di Terenzo e di Fornovo Taro, nell'alta Val Sporzana (PR).
Nel 1988 la Pro Natura propose al Ministero dell'Ambiente, il Progetto di studio e riqualificazione ambientale del comprensorio Bardone-Monte Prinzera che ha portato alla realizzazione dell'oasi.
A significare l'importanza dell'area è poi intervenuta, nel 1992, l'istituzione, da parte della Regione Emilia Romagna, della Riserva Naturale Orientata.

Leggi tutto...

Fontanili di Valle Re e l'Oasi di Cà Pegolotta

L'iniziativa di salvaguardia di questo prezioso ecosistema della pianura emiliana è cominciata nel 1986 per iniziativa della Pro Natura Val d'Enza. Nel 1990 la Pro Natura Reggio Emilia ottenne la concessione demaniale di alcune delle più importanti risorgive della zona di Valle Re, i Fontanili del Rio Inveriaca e "Del Monte", per obiettivi di salvaguardia naturalistica.

Leggi tutto...

L'Agogna Morta

Si tratta di un'area umida che comprende la lanca omonima, meandro abbandonato del torrente Agogna in seguito a opere idrauliche sull'alveo realizzate alla metà degli anni Cinquanta. E' situata tra Basso Novarese e Lomellina, nei Comuni di Borgolavezzaro (NO) e Nicorvo (PV) e rappresenta l'ultimo ambiente di questo tipo lungo il percorso piemontese del torrente Agogna.

Leggi tutto...

Il Bosco Est Sesia di Agognate (NO)

Un bosco alle porte di Novara, lembo residuo degli antichi boschi di pianura formati da querce e carpini, ontani: un progetto di Pro Natura Novara per ridare alla città un’area verde di pregio. Il Consorzio di Irrigazione ASSOCIAZIONE EST SESIA ha dato in concessione questa area per il suo recupero a fini ambientali e didattici.

Leggi tutto...

Oasi faunistica delle Grazie

La Federazione Nazionale Pro Natura nelle Marche si arricchisce di una nuova oasi, l’Oasi faunistica delle Grazie a pochi chilometri da Tolentino. Il nome dell’oasi prende origine dal toponimo della zona che deriva dalla  chiesa del 400 di Santa Maria delle Grazie.

Leggi tutto...

Lago Vicini

Il lago Vicini è un Centro di riqualificazione ambientale a scopo didattico e scientifico acquistato nel 2008 dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Fano ed attualmente gestito dall'Associazione Naturalistica Argonauta, federata alla Federazione Nazionale Pro Natura.

Leggi tutto...

La torbiera di Pian del Re

La Federazione Nazionale Pro Natura è riuscita a salvaguardare l'area delle sorgenti del Po, istituendovi una riserva integrale nel 1993, ora ricompresa nel parco regionale del Po.

Leggi tutto...

Il Bosco Ugo Campagna

Nacque dall'idea di ricordare in maniera non consueta la figura di Ugo Campagna, dal dopoguerra animatore della Pro Natura Torino e fondatore della Pro Natura Italica.

Leggi tutto...